Trentasettesima settimana di gravidanza

Dalla trentasettesima settimana di gravidanza il bambino è pronto per nascere, infatti, queste ultimissime settimane gli servono esclusivamente per acquistare più peso. Il bambino è lungo circa 47 cm e pesa intorno ai 3 kg.

Tenetevi pronte perché il parto potrebbe davvero avvenire da un momento all’altro, ma fare troppi conti è inutile perché solo il 5% dei bambini rispetta esattamente la data prevista per il parto. Soprattutto se siete alla prima gravidanza, è probabile che il piccolo vi faccia aspettare qualche giorno in più e che passiate senza contrazioni anche la trentasettesima settimana di gravidanza.

Il ginecologo controllerà periodicamente se avete iniziato a dilatarvi, per cercare di capire quanto tempo vi separa dal parto. Durante questa valutazione, il medico verificherà se il collo dell’utero si sta assottigliando, se e quanto è dilatato, quanto il bambino è sceso verso il canale del parto e in quale posizione. Come spiegato in precedenza, il medico valuterà se effettuare la “versione cefalica esterna” ossia una manipolazione dell’addome che può aiutare il bambino a mettersi a testa in giù.

Torna all’indice ————Vai alla trentottesima settimana

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità