Uomini che allattano al seno: la campagna fotografica

Care mamme,

vi abbiamo già raccontato la storia di Emily Slough, la giovane mamma inglese scambiata per barbona perché aveva allattato la sua bambina in pubblico. Se vi ricordate, la ragazza insultata non si è lasciata in alcun modo condizionare dalle critiche anzi, ha colto l’occasione per organizzare una manifestazione volta a sensibilizzare la gente sull’argomento.

L’allattamento al seno in pubblico, infatti, spesso non è visto come un gesto naturale, nonché un diritto della donna, e questo anche da parte delle stesse neomamme a volte, che possono provare imbarazzo e addirittura vergogna ad allattare “alla luce del sole”. Per cercare di modificare questo approccio, il fotografo Hector Cruz ha lanciato una campagna fotografica molto provocatoria dal titolo: “Project: breastfeeding” (Progetto: allattamento al seno). Accompagnati dallo slogan “Se potessi, lo farei” gli scatti di Cruz ritraggono degli uomini a torso nudo con i figli in braccio, come se li stessero allattando.

Come spiega l’artista stesso, la campagna è nata “quando mia figlia ha partorito e ha avuto problemi con l’allattamento. Da un lato mi sono accorto di quanto ci sia stato utile il supporto degli utenti di un gruppo Facebook, dall’altro di come le persone non vedano di buon occhio le donne che allattano in pubblico. Il mio intento è aiutare le madri a prendere maggior coraggio e gli uomini a capire l’importanza dell’allattamento al seno per i neonati”.

“Sono profondamente convinto che l’unico modo di liberarsi dello stigma sociale intorno all’allattamento in pubblico, sia cominciare dagli uomini” afferma Cruz.

Lo scopo del progetto – al quale si può contribuire tramite donazioni sul sito – è quello di coinvolgere quanti più genitori possibili in tutti gli Stati Uniti che abbiano voglia di appoggiare la campagna e dare vita ad una vera e propria organizzazione no-profit.

Per vedere tutte le foto della campagna, collegatevi al sito www.projectbreastfeeding.com.

(Immagini tratte da: ivillage.com.au, sheknows.com, 11alive.com, vitaminw.co, moonbattery.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *