Una passeggiata al giorno …

Salvo nei giorni in cui il tempo è veramente brutto, soprattutto quando c’e’ vento, cercate di trovare un’oretta per portare fuori il vostro bambino, anche nelle prime settimane di vita, fategli prendere aria, luce e sole. Molti genitori tendono a non uscire, soprattutto quando i bambini sono molto piccoli, temendo di sfalsare i ritmi, soprattutto quelli del sonno. Non c’e’ niente di più sbagliato, se il piccolo si addormenta in carrozzina o nel passeggino o nel marsupio, considerate che anche quello sarà rinvigorente quanto la nanna nel suo lettino. Ciò su cui dovrete evitare di sgarrare sarà la sera , in particolar modo all’inizio quando il piccolo deve capire che la nanna notturna si fa nel suo lettino. Portatelo fuori dopo la poppata mattutina almeno un’ora in modo che il piccolo possa iniziare ad approcciare con l’ambiente esterno, privilegiate i parchi se potete, e se non ce la fate a raggiungere un parco andate  ovunque dobbiate andare ma fatelo con tranquillità, tutto ciò che accadrà intorno a lui saranno stimoli nuovi… vedrete che farà bene a voi e al vostro bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *