fbpx

Un aquilone con la carta delle uova di Pasqua

Pasqua è ormai già passata e dopo la montagna di uova di cioccolato aperta ieri, oggi rimane una montagna di cioccolato da consumare, tanti fondi di plastica, corde e cordini dorati ed un’infinità di carta colorata ed argentata, che rivestiva le uova ed oggi … sono praticamente da buttare nella spazzatura, oppure da usare per fare un bellissimo aquilone!
Ebbene si perché tutti questi materiali che in apparenza oramai non servono più a nulla, in realtà, sono perfetti da usare o per meglio dire da riciclare per fare altro ed in questo caso la carta che rivestiva l’uovo di Pasqua aperto ieri dai propri bimbi, oggi è il materiale ideale per fare un aquilone.
Ma ecco quindi nel dettaglio il materiale che serve a mamma, papà ed ai pargoli, per preparare questo splendido aquilone:

  • carta alluminio dell’uovo di Pasqua;
  • 2 bacchette di legno;
  • nastro adesivo;
  • colla tipo stick;
  • un pezzo di spago;
  • filo da pesca;
  • nastri regalo colorati;
  • forbici a punta arrotondata.

Quanto quindi alle fasi della preparazione, ecco come procedere per creare un bellissimo aquilone, con la carta delle uova di Pasqua:

  • distendere anzitutto la carta d’allumino dell’uovo su un tavolo, avendo cura di eliminare per ben tutte le pieghe;
  • prendere quindi le 2 bacchette di legno, grandi quanto le diagonali del quadrilatero della carta ed incrociarle una sopra l’altra, quindi unirle con un velo di colla e con un pezzetto di spago;
  • fare quindi con le forbici dei taglietti alle quattro estremità della croce, per far passare altro spago e creare quindi la forma dell’aquilone;
  • rinforzare ora le punte dell’aquilone, con un altro pezzetto di nastro adesivo ed applicare anche un pezzo del filo da pesca, per un totale di quattro fili;
  • far ora confluire i fili in un unico nodo centrale, da cui partirà il sostegno dell’aquilone;
  • infine appoggiare la carta alluminio sulla sagoma dell’aquilone e fissala per bene, con del nastro adesivo;
  • a piacere decorare in ultimo l’aquilone con dei nastrini regalo colorati;
  • l’aquilone è pronto per solcare il cielo, non resta che consegnarlo al bimbo e correre a divertirsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *