Tornare in forma dopo le feste: attenzione alla ginnastica fai da te

Care mamme,

per Natale sono stata nelle Marche dai miei e, in due settimane, sono riuscita a mettere su 3 kg. Ripeto, TRE. Ora che sono tornata in terra elvetica devo ovviamente correre ai ripari, andando giù pesante con dieta e attività fisica.

Anche voi vi siete date alla pazza gioia e ora siete nella mia stessa situazione? Beh, darsi da fare per tornare in forma è giusto e sicuramente salutare ma attenzione a non esagerare! No, non è una scusa per non andare in palestra, tutt’altro: ben vengano regimi alimentari ipocalorici e sport, purché siano controllati.

La fretta di dimagrire, infatti, a volte può portare più danni che benefici alla nostra salute, come tengono a sottolineare i ricercatori del Dipartimento di Ortopedia e Medicina dello Sport dello Houston Methodist Hospital. Secondo lo studio, solo negli Stati Uniti si verificano ogni anno almeno 500.000 infortuni a causa di esercizi fisici eseguiti senza conoscere le tecniche di esecuzione corrette. Questo può provocare lesioni a muscoli, tendini, articolazioni e ossa, danni che si verificano gradualmente e che spesso sono difficili da diagnosticare. Proprio nel mese di gennaio, dopo le festività natalizie, si verifica infatti la maggior parte degli infortuni agli arti, soprattutto superiori, dovuti proprio all’uso non corretto, eccessivo e troppo rapido di pesi e macchinari.

Fondamentale, sottolineano gli studiosi, è rispettare i limiti del proprio corpo e non esagerare con l’intensità dello sforzo, partendo quindi con un programma di esercizi che permettano di costruire lentamente forza e resistenza. Un giusto allenamento non supera le tre volte alla settimana ed è consigliato l’uso di pesi leggeri che coinvolgano i grandi gruppi muscolari, tra cui spalle, anca e bacino.

Quando si sollevano i pesi, raccomandano inoltre gli esperti, il polso deve essere tenuto dritto e non piegato, per scongiurare il rischio di distorsioni. Importantissimi sono anche il riscaldamento prima degli esercizi e lo stretching dopo, per aumentare la flessibilità e evitare lesioni.

Quindi mamme, il concetto è chiaro: tornare in forma assolutamente sì, ma senza mettere a rischio il proprio benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *