Rimedi naturali contro gli inestetismi della gravidanza

Care mamme,

Uno dei problemi che tutte durante la gravidanza si trovano ad affrontare riguarda i cambiamenti del proprio corpo. Come e quanto cambierà, sarà irrecuperabile? Alcuni inestetismi sono tipici e comuni a tutte le donne che stanno affrontando la dolce attesa, nonostante magari in partenza si sia in splendida forma! Per tutti con un po’ di pazienza e qualche rimedio naturale c’è modo di intervenire.

In primis le smagliature. State calme non si scappa: le smagliature, ovvero le striature della pelle che possono variare nel colore e nella consistenza sono un fenomeno naturale, dovuto all’aumento di peso e alla crescita della pancia. Per alleviare al problema smagliature è molto importante mantenere idratata la pelle e controllare l’aumento di peso. Dopo la doccia o il bagno utilizzate una buona crema nutriente ma naturale oppure i più pregiati oli dolci, di mandorle o di Argan. Massaggiate la pancia delicatamente per una decina di minuti fino al totale assorbimento del prodotto.

Anche la cellulite può fare la sua comparsa. La cellulite si manifesta quando aumenta il volume delle cellule adipose e aumentano i liquidi trattenuti. Si tratta dell’inestetismo con cui prima o poi nella vita ogni donna si vede costretta a combattere, e durante la gravidanza può manifestarsi a causa della ritenzione maggiori di liquidi e del poco movimento. Attenzione al sale in tavola e ai cibi grassi, una loro riduzione diminuirà il rischio di ritenzione idrica e la comparsa della cellulite. Frutta, verdura, uno yogurt possono essere un ottimo snack per sopperire alle voglie improvvise o agli attacchi di fame.

La ritenzione idrica è legata alla comparsa della cellulite e all’aumento di peso ed è dovuta principalmente alla difficoltà con cui l’organismo rilascia i liquidi. Per questo è importante bere molta acqua e fare attività fisica, per evitare gonfiore a gambe, fianchi e polpacci e per mantenersi in forma!

L’aumento di peso è un altro fenomeno correlato alla gravidanza, del tutto normale peraltro, ma sempre da tenere sotto controllo medico. Ingrassare troppo poco potrebbe essere un problema, ma anche ingrassare troppo. Un aumento fisiologico consentirà alla donna in gravidanza di assumere peso in maniera graduale e proporzionata, senza improvvisi aumenti. Dal punto di vista dell’alimentazione dunque fondamentale seguire le norme consigliate dal ginecologo e dal medico di base, un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca in frutta verdura e povera di grassi saturi. Importante tenere sotto controllo il peso, fin dal momento del concepimento, per valutare un suo aumento fisiologico e concordato con il ginecologo.

A cura di Manuela Boschetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *