Papà: una cintura per sentire i calci del proprio bambino

Care mamme,

diciamoci la verità, il fatto che noi possiamo sentire il nostro bambino che si muove dentro di noi e loro no, suscita sempre un pizzico di invidia nei nostri compagni. Da oggi però, anche i papà potranno vivere quest’esperienza meravigliosa, grazie ad una speciale doppia cintura messa a punto da un team di ricercatori statunitensi per l’azienda produttrice di pannolini Huggies.

La simulazione avviene ponendo una della due cinte sul pancione della mamma e l’altra sul grembo del papà. Le due cinture sono dotate di sensori ovviamente collegati tra loro e quindi in grado di trasmettere in tempo reale la percezione del movimento del feto, dalla pancia della mamma e quella del papà. L’azienda ha realizzato un video molto emozionante e molto cliccato in rete dove vengono mostrate le cinture in azione e le reazioni estasiate dei futuri papà. Ve lo propongo:

Che ne dite? Al momento non si sa se le cinture verranno commercializzate ma, secondo voi, i vostri compagni sarebbero interessati a provarla? Si emozionerebbero anche loro come i papà del video?

Secondo il ginecologo Claudio Giorlandino, segretario generale dell’Italian College of Fetal Maternal Medicine, però “non bisogna dimenticare che l’idea della maternità è un’idea legata alla sessualità. E molti uomini, per un discorso di virilità e di paternità, non accetterebbero di sentirsi ‘mamma’ nel termine fisico del concetto”.

Voi cosa ne pensate?

(fonte foto: huffinghtonpost.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *