fbpx

Nuovo test contro il papilloma

Il pap-test ogni anno?
Può essere sostituito dal HPV_DNA test, un nuovo modo di diagnosticare il rischio di ammalarsi di cancro  al collo dell’utero .
Eseguito ogni tre anni, questo test permette, alle donne dopo i 35 anni,  di effettuare meno esami,  grazie alla sua efficacia nell’individuare il papilloma virus, causa  di un tumore che è al secondo posto  dopo quello al seno tra quelli femminili.
Se ne è parlato  il 28 Maggio allo Ieo day  2012,  la giornata che l’istituto europeo di oncologia dedica ai risultati annuali  dei programmi di ricerca.
E’ quindi molto importante che tutte le donne sappiano dell’esistenza del test e che lo facciano  perché la prevenzione azzera la probabilità di ammalarsi.
Se scoperto allo stadio iniziale, il tumore è guaribile all’80 per cento  dei casi. Quindi, se vi è possibile, comunicate a tutte le vostre conoscenze, di fare il test.

Immagine tratta da meridiananotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *