fbpx

Massaggio al bebè: la bicicletta

Ciao mamme,

abbiamo parlato tanto dei massaggini che possono giovare ai nostri bimbi. Le manovre sono tante, alcune le insegnano ai corsi di massaggio, altre possiamo inventarle noi seguendo i segnali dei piccini e anche liberando la fantasia e la voglia di fare loro le coccole. Ce ne sono anche alcuni che possono servire ai aiutare i bambini a far funzionare meglio l’intestino, a combattere le coliche o a evacuare meglio.

Uno in particolare a me (cioè alla mia piccola, per adesso le due cose si equivalgono^^) è servito moltissimo: la bicicletta. La bicicletta è una manovra semplicissima, che consiste nello sdraiare il bebè a pancia in su e nel portare un ginocchio alla pancia, poi l’altro, facendo pressione alternativamente piegando una gamba alla volta. Come se, appunto, il piccolino stesse pedalando.

Può capitare che il bimbo faccia resistenza, perché non conosce il movimento o perché abbia il pancino in subbuglio e quindi muoversi può inizialmente preoccuparlo: in quel caso non forziamolo spingendo la gamba a tutti i costi, piuttosto riportiamola giù e poi riproviamo ancora con dolcezza. E presto la pedalata sarà più convinta!

Io ho trovato questa manovra utilissima nel caso di aria nella pancia, per aiutare mia figlia a liberarsene. E ora che lo svezzamento è avviato, capita a volte che la signorina abbia bisogno di aiuto per iniziare l’evacuazione: qualche “giro” in bicicletta e la cosa si mette in moto e prosegue senza incidenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *