fbpx

“Mamme fanno Impresa”: il business a misura di mamma

Care mamme,

purtroppo abbiamo evidenziato svariate volte, anche attraverso le testimonianze da voi lasciate nella nostra rubrica in collaborazione con Working Mothers Italy, come il diventare mamma possa significare per una donna la parziale, o totale, esclusione dal mondo del lavoro. Senza dubbio un’ingiustizia per la donna che la subisce, ma anche una perdita per il mercato del lavoro, considerato come il cervello della donna sia in grado di evolversi, in meglio e non in peggio come comunemente si crede, con la maternità.

Sembra però che qualcosa si stia muovendo e che qualche azienda “illuminata” si sia resa conto del grande potenziale delle neo-mamme: nasce dunque “Mamme fanno Impresa”, il progetto promosso dalla Preca Brummel e volto a coniugare maternità e lavoro, attraverso la formula del franchising.

Scendendo nei dettagli, l’obiettivo per il 2011 dell’azienda leader nel settore dell’abbigliamento per bambini è quello di aumentare i punti vendita in franchising dei brand Brums e Bimbus, puntando proprio sulle neo-mamme e offrendo loro l’opportunità di reinserirsi nel mondo del lavoro attraverso un progetto imprenditoriale. I motivi di questa scelta sono sia di carattere umano, come abbiamo visto anche nella nostra analisi del libro “Il cervello delle mamme. Come la maternità ti rende più brillante” le mamme sono più predisposte alle relazioni sociali, e un rapporto di fiducia ed empatia con propria clientela è alla base del successo di un’attività commerciale, che imprenditoriale visto che mandare avanti una famiglia, con tutti gli impegni e le responsabilità che questo comporta, è di certo un’ottima scuola di business management, in primis in termini di capacità di ottimizzare tempi e costi. Inoltre, per una mamma la possibilità di un’attività in proprio è sempre gradita, in termini di autonomia nel conciliare gli impegni professionali con quelli personali.

Per questo, Preca Brummel propone a tutte le mamme di aprire un punto vendita Brums o Bimbus, offrendo ovviamente condizioni di affiliazione più vantaggiose, attività di supporto a misura di mamma, oltre che sostegno costate durante il percorso di avvio e di gestione dell’attività. Il preziosissimo valore aggiunto che invece ne trarrà l’azienda sarà, prima di tutto, l’entusiasmo che solo una mamma può avere nel dimostrare di avere altri orizzonti, oltre a pappe e pannolini, combinati ad un grande spirito di sacrificio e una forte resistenza allo stress.

L’opportunità sembra davvero interessante e alla portata di tutte, guardate quindi il video che trovate qui sotto, con diverse testimonianze di mamme che hanno aderito al progetto e poi andate sul sito www.mammefannoimpresa.it per farvi un’idea più approfondita e dettagliata delle condizioni.

Mamme, Preca Brummel ha fiducia in voi: non perdete l’occasione e accettate la sfida!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *