Lavoretti: le orecchie da coniglio

Ecco oggi una simpatica idea per la prossima Pasqua: un lavoretto veloce veloce ed estremamente semplice, da realizzare praticamente “al volo” facendo felice i più piccolini, con queste orecchie da coniglio!
Le orecchie da coniglio sono infatti un’idea per un simpatico lavoretto per far felici i bambini, giusto in concomitanza con la prossima Pasqua ma anche adatte a qualsiasi altro periodo dell’anno, da realizzare con estrema facilità e semplicità in brevissimo tempo, ogni volta i bambini lo desiderino.
Ma ecco quindi senza ulteriori indugi, come la mamma o i fratelli e le sorelle maggiori ed i bimbi, devono procedere per realizzare queste simpatiche e divertenti orecchie da coniglio, partendo semplicemente dai seguenti materiali:

  • 1 cerchietto;
  • pannolenci bianco e rosa;
  • forbici;
  • colla tipo a caldo;
  • matita;
  • foglio di carta;
  • nastro rosa.

Quanto poi a come procedere per realizzare le orecchie da coniglio, ecco le fasi che la mamma ed il bimbo devono seguire:

  • tagliare anzitutto dal pannolencio di colore bianco un pezzo sufficiente a ricoprire per bene il cerchietto;
  • disegnare ora le orecchie del coniglio, con tanto di interno rosa sul foglio di carta con una matita, adattandone la dimensione a piacere, in base ovviamente al proprio bimbo;
  • in base al modello su carta, riportare quindi la forma più grande delle orecchie sulla stoffa bianca e quella più piccola su quella rosa, dopo di che provvedere a ritagliarne due pezzi per ogni modello;
  • prendere ora il cerchietto e provvedere a fasciarlo con la stoffa bianca tagliata inizialmente, con qualche punto di colla a caldo;
  • provvedere quindi dapprima a creare le orecchie incollando i pezzi di stoffa rosa in quelle che saranno le orecchie bianche;
  • con la colla a caldo incollare quindi prima le orecchie verticalmente, dopo di che girando i due lembi di stoffa aperta, intorno al cerchietto, incollandone la loro unione;
  • per finire, qualora le orecchie siano destinate ad una bambina, può essere decisamente chic, realizzare con il nastro un fiocchetto da appuntare accanto alle orecchie sul cerchietto, danto così quel tocco di femminilità, altrimenti nel caso di un bambino è ovviamente preferibile lasciar stare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *