La liposuzione a getto d’acqua

Con il termine liposuzione a getto d’acqua si intende una nuova tecnica dedicata al modellamento della silhouette. Si tratta di una tecnica innovativa perché contemporaneamente rimodella i punti d’interesse con la liposuzione a getto d’acqua e allo stesso tempo il grasso ottenuto può essere direttamente riutilizzato per aumentare il seno, i glutei o modellare le labbra o riempire le rughe del viso.

Questa tecnica può essere utilizzata in ogni zona del corpo che presenti un eccesso di grasso. I punti più frequentemente trattati sono: l’addome, i fianchi, le cosce, le ginocchia,le braccia e sotto il mento. Rispetto alle tecniche convenzionali questa tecnica ha notevoli vantaggi, specialmente quelli legati alla mini-invasività rispetto alla tecniche usate in passato. L’importanza di questa tecnica sta nel fatto che il grasso distaccato essendo “vitale” mantiene intatte le sue proprietà staminali e come detto sopra può essere ricollocato in altre zone del corpo.

La liposuzione a getto d’acqua ha molti vantaggi tra cui:

  • La possibilità di eseguire liposuzioni su più aree del corpo in un’unica seduta chirurgica senza l’utilizzo dell’anestesia generale
  • Un minor rischio di avvallamenti e depressioni, facendo diminuire così drasticamente i ritocchi postoperatori.
  • In pochi giorni si torna alle normali attività quotidiane. Grazie alla mini-invasività della tecnica, il gonfiore e i lividi postoperatori sono ridottissimi.
  • Il dolore postoperatorio è quasi nullo ed è completamente controllabile con farmaci analgesici, come la tachipirina nella prima giornata postoperatoria.
  • La rimozione del grasso essendo meno traumatica causa minor sanguinamenti rispetto ad altre tecniche.
  • Il grasso è effettivamente intatto, questo è un enorme vantaggio nel momento in cui si debba utilizzare il grasso per trapianti immediati in altre zone del corpo. Rimane l’unico tecnica a ciclo chiuso per il trasferimento del grasso perché esso rimane in tal modo incontaminato e pronto ad esser ritrasferito nel seno e nei glutei o altre parti del corpo.

Svantaggi della liposuzione a getto d’acqua

Oltre i vantaggi, ci sono dei svantaggi che non sono legati direttamente alla tecnica ma all’aspetto puramente gestionale, dato che non si parla di semplici apparecchiature ma di attrezzature particolari e ci vuole una certa capacità organizzativa dell’equipe medica e infermieristica. Sono svantaggi quindi di per se gestionali, non ci sono svantaggi rispetto alle passate tecniche di liposuzione.

In cosa consiste concretamente questa tecnica?

Con questa tecnica, attraverso un getto di acqua si distacca il grasso con delicatezza, senza danneggiare vasi sanguigni e nervi. Appena il grasso si distacca dal tessuto circostante, viene prontamente rimosso, utilizzando la stessa micro cannula  che presenta un doppio lume. Questa cannula da un canale emette il getto d’acqua e con l’altro aspira il grasso in eccesso distaccato senza nessun altro gesto chirurgico.

L’apparecchiatura usata per la liposuzione a getto d’acqua

L’”Acqua-lipo” comprende due fasi: 

  1. Infiltrazione (di modesta quantità): le zone da trattare vengono “intorpidite” dalla soluzione analgesica e vasocostrittrice
  2. Ciclo continuo di Infiltrazione ed Aspirazione: il grasso si distacca sotto il getto dolce dell’acqua e contemporaneamente viene aspirato attraverso la stessa micro cannula senza nessun altro gesto chirurgico

L’intervento

L’intervento si esegue in regime di day-surgerye la durata dipende dalla quantità di grasso rimosso e varia dai 60 minuti alle 3 ore.
Con questa tecnica la durata dell’intervento  a parità di zone corporee trattate è minore rispetto alla tecnica classica.

La quantità di grasso rimossa per singola seduta non può superare il 5% del peso corporeo totalema lo schema generale dipende dalle condizioni cliniche e locali del singolo paziente.

L’anestesia può essere localeper piccole zone di lipoaspirazione (esempio l’interno ginocchia oppure solo esterno coscia ecc) o con anestesia locale associata a  leggera sedazione,  fino alla anestesia generaleper lipoaspirati di quantità maggiori.
Nella tecnica innovativa  “water assisted liposuction”l’anestesia è localepoiché l’infiltrato anestetico agisce prima e maggiormente permettendo una ottima anestesia della zona.
Questo permetterà anche di definire il risultato estetico in diverse posizioni, anche in piedi per modellare meglio glutei e cosce. 

Post intervento

Dopo l’intervento verranno applicate delle speciali guaine che per 7 giorni ridurranno l’edema post-operatorio e favoriranno la ridistribuzione cutanea.

Il dolore post-operatorio dipenderà dalla quantità del grasso rimosso (e quindi dal trauma e dal livido prodotto) e dalla soglia del dolore personale.
Generalmente l’addome inferiore ed il ginocchio sono più fastidiosi  dell’esterno/interno coscia o del torace.

Nella tecnica innovativa della  “Acqua Lipo“il dolore è minimo sia per il minore trauma sia per il minore livido post trattamento.

Il livido e l’edema risolve in 2 settimane e si tornerà ad una vita normale in 7 giorni. Per l’attività sportiva occorre attendere 3 settimane. Normalmente ci si sente in piena forma fisica quasi subito dopo l’intervento. Il tempo di recupero è però molto personale e dipende anche dall’entità dell’intervento.

E’ meglio ridurre l’attività sportiva nelle settimane che seguono l’intervento. Evitate anche massaggi o altri sforzi fisici.
Docce fredde invece stimolano la circolazione e possono accelerare il processo di guarigione.

Risultati 

I risultati ottenuti sono sempre soddisfacenti e l’intervento lascia delle piccolissime cicatrici, quasi invisibili. La liposuzione a getto d’acqua per quanto sia meno invasiva di altre tecniche, rimane sempre un intervento chirurgico ed è per ciò che bisogna sempre affidarsi a centri specializzati. Solo andando in strutture qualificate possiamo stare tranquille, prima di tutto che non rechi danni alla nostra salute e poi che il risultato sia quello desiderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *