Festa della mamma

“Di mamma ce n’è una sola”, cita un famoso detto ed è per questo che esiste una giornata interamente dedicata lei, in cui tutta la famiglia la celebra per tutto quello che ogni giorno fa per chi le sta attorno, soprattutto per i figli. Si tratta di una festa “mobile”, cioè che cambia data ogni anno, proprio come la Pasqua.

Come nasce la festa della mamma?

Le origini di questa festività risalgono all’inizio del secolo scorso. Nel 1908, Anna Jarvis, attivista nelle campagne a favore delle donne tra cui quella per combattere la mortalità infantile dovuta alle malattie e alla contaminazione del latte, decise di organizzare in più città degli Stati Uniti una giornata dedicata alle mamme con l’obiettivo per promuovere legami di amicizia tra le madri che appartenevano a schieramenti opposti durante gli anni della guerra civile. L’idea prese piede a tal punto che il presidente Woodrow Wilson proclamò la festa nel 1914, scegliendo come data la seconda domenica di maggio. Da allora negli Usa e poi anche in altri paesi tra cui l’Italia, la festa della mamma si festeggia nel mese di maggio.

Quando si festeggia in Italia?

Durante il fascismo fu celebrata il 24 dicembre 1933 una festa simile, la Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo, per premiare le madri più prolifiche d’Italia, idea fortemente sostenuta dal quel regime politico. Occorrerà, però, attendere il 1958 per avere una vera giornata dedicata alla donna della famiglia. Nel 1958, infatti, in seguito ad una proposta di legge del senatore Raul Zaccaria, verrà istituita la prima festa della mamma. L’evento sarà ufficializzato quell’anno per volere del senatore Raul Zaccaria, che presentò una proposta di legge. Inizialmente si celebrava l’8 maggio, festa intitolata a tutte le donne. Si è pensato, nel 2000, di dedicare un giorno solo alla mamma e si è scelta la seconda domenica del mese di maggio. La Festa della Mamma nel 2020 si celebrerà domenica 10 maggio.

Idee regalo fai da te per la mamma

Come ogni festa che si rispetti, anche la festa della mamma esige un piccolo pensiero da donare a chi ci ha messo al mondo. I migliori regali, quelli che di sicuro lei amerà, sono quelli fatti a mano, specialmente se a realizzarli sono i più piccoli. Ecco, quindi, che potrebbe essere divertente creare una tazza con della creta, da infornare e poi dipingere; realizzare con cartoncini colorati e colla un personalissimo biglietto d’auguri; incorniciare qualche disegno per ottenere un delizioso quadro tutto per lei. Le idee sono tante, l’importante è creare qualcosa di unico, fatto con il cuore.

Canzoni famose dedicate alla mamma

Mamma – Claudio Villa 

Because You Loved Me – Celine Dion  

Viva La Mamma – Edoardo Bennato  

Amor De Mi Vida – Sottotono

Portami a ballare – Luca Barbarossa  

In bianco e nero – Carmen Consoli

La più bella – Anna Tatangelo

Mama – Spice Girls

Film da vedere con la propria mamma

I ragazzi stanno bene – Lisa Cholodenko

Tutto su mia madre – Pedro Almodovar

Lady Bird – Greta Gerwig

Bad moms – Jon Lucas e Scott Moore

Mamma mia! – Catherine Johnson

La prima cosa bella – Paolo Virzì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *