Crosta lattea, che fare?

La crosta lattea appare solitamente nelle prime settimane di vita del neonato, ma alcuni episodi possono manifestarsi fino al quinto mese d’età. La testa del piccolo si ricopre di pellicine più o meno secche, che assomigliano fortemente a delle squame.

Che cos’è davvero la crosta lattea

Si tratta in realtà di una dermatite seborroica localizzata che affetta la pelle del lattante. Colpisce principalmente il cuoio capelluto, perchè è una zona del corpo ricca di ghiandole sebacee.

Come si manifesta la crosta lattea

Inizialmente la testolina del piccolo si riempirà progressivamente di croste squamose e untuose si pelle. Nei casi più estesi queste squame ricoprono anche la fronte,  le sopracciglia, la zona dietro le orecchie, e il naso. Le squame sono ben aderenti alla cute, praticamente sembrano incollate.

Cause della crosta lattea

Le ghiandole sebacee del piccolo hanno nei primi mesi di vita, una iper attività. nella maggior parte dei casi è assolutamente fisiologico, e non c’è nessuna causa specifica per la comparsa della crosta lattea.  La crosta lattea non è assolutamente contagiosa e non ha alcuna relazione con l’allattamento. 

Come si cura la crosta lattea

In realtà la crosta lattea, non essendo una malattia, ma essendo si per se’ stessa una condizione fisiologica normale, non va curata. la crosta lattea scompare spontaneamente dopo alcune settimane, per cui non è necessario alcun intervento specifico.

Tuttavia ci sono alcuni accorgimenti utili che possiamo applicare quando il piccolo ha la crosta lattea:

  • lavare i capelli del piccolo con un prodotto specifico per neonati a base oleosa che non rischia di seccare ulteriormente la pelle
  • dopo il bagnetto e dopo aver ben asciugato la testa del piccolo, mettete con un po’ d’olio di mandorle dolci
  • Passare un pettinino specifico per la prima infanzia a denti molto stretti per rimuovere le squame. Non grattare la pelle, rimuovere solo quelle che vengono via spontaneamente

Se la crosta lattea non è particolarmente insistente e tende a scomparire dopo poche settimane, non è necessario chiedere l’intervento del pediatra.

Alcuni consigli acquisto per risolvere il problema crosta lattea: https://amzn.to/2mdi1iYhttps://amzn.to/2mderFz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *