Come disinfettare un peluche

Sono indubbiamente i pupazzi più gettonati e più amati dai piccoli, ma allo stesso tempo sono anche quelli più difficili da lavare e disinfettare.

I peluche sono solitamente i compagni inseparabili dei nostri bambini, li accompagnano ovunque nel corso della giornata: a nanna, nei giochi, nelle passeggiate… Il più delle volte vengono trascinati sul pavimento di casa, o giocano spensieratamente tra i giochi nel parco assieme ai vostri bambini.

Nelle loro mille scorribande i peluche raccolgono sporcizia e batteri e non potendo lavarmi giornalmente sono spesso impresentabili!

Il problema per noi mamme è tenerli puliti!

Come pulire, lavare e disinfettare i peluche

Per prima cosa la scelta del peluche: prima di acquistare un pupazzo per bambini è sempre meglio assicurarsi che sia di buona qualità e fattura, che sull’etichetta ci siano riportati i marchi di legge che lo rendono sicuro per il bambino.

Sulle etichette il più delle volte ci sono riportate anche le modalità di lavaggio.  Il peluche sarà amico di vostro figlio per molti anni, quindi indirizzatevi sempre e assolutamente su prodotti adeguati.

I peluche che possono essere lavati in lavatrice sono in assoluto i più facili da gestire:

Metteteli in una federa per cuscini ben chiusa, o in una borsa a rete apposita per delicati, aggiungete al lavaggio un po’ di detersivo neutro (quello che usate solitamente per il bucato del bambino) e accendete la lavatrice sul programma per delicati a non più di 30°C.

Per i peluche colorati, o se avete il dubbio che qualche parte rilasci il colore, aggiungete anche una salvietta acchiappacolore (in commercio ne trovate diverse).

I peluche da lavare a mano:

I peluche che necessitano di un lavaggio a mano sono i più divertenti: non appena il vostro bambino sarà un pochino più grande vorrà fargli il bagnetto esattamente come voi lo fate a lui!

Immergete i peluche in un catino e strofinateli per bene con del sapone neutro. Risciacquateli abbondantemente con acqua tiepida prima di stenderli ad asciugare.

I peluche che si possono sterilizzare nel forno a microonde:

Alcuni peluche di nuova generazione prevedono la sterilizzazione nel forno a microonde. Questo procedimento va eseguito solo su peluche che hanno questa specifica sull’etichetta.

La sterilizzazione nel microonde è molto efficace per quanto riguarda l’eliminazione di microbi, acari e batteri, ma purtroppo non elimina le macchie di sporcizia.

Congelare i peluche per eliminare gli acari:

Un altro modo efficace per eliminare gli acari dai peluche e molti batteri è quello di inserire i peluche in una busta di plastica ben chiusa e lasciarli per 24 ore nel congelatore di casa.

Questi ultimi due metodi, come dicavamo, sono molto efficaci per la “sterilizzazione”, ma non per la pulizia. Nel caso dei peluche che non possono essere immersi in acqua vi consigliamo di strofinarli con un panno imbevuto di acqua e bicarbonato di sodio, o anche con acqua ossigenata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *