Come fare una casa di cartone per bambini: giochi fatti in casa

Care mamme,

ormai l’autunno è arrivato e, fra nuvoloni carichi di pioggia e compiti da fare al rientro da scuola, le possibilità di andare a giocare al parco si riducono drasticamente ai week end. Nel nostro parco preferito ci sono delle casette di legno a misura di bambino, che mia figlia adora (anzi, dire adora forse è poco). Per questo, per ovviare alle nostre sedute pomeridiane mancate, abbiamo deciso di costruire una casa di cartone da tenere in cameretta: certo, non sarà bella come quelle del parco, ma a noi piace tanto! E ci divertiamo un sacco a giocarci.

Realizzare una casa di cartone è, dunque, un bell’escamotage, ma anche un modo per realizzare dei giochi fatti in casa con poca spesa e tanta complicità.

La domanda è: volete realizzare anche voi una casetta così? Sapete come fare? Beh, vi aiuto io!

Cosa occorre: i materiali

Per fare una casetta di cartone non ci vuole molto, anzi è un lavoretto a costo zero o quasi. Tutto quello che vi occorre è una sana fantasia e un po’ di spazio per lavorare alla realizzazione. Considerate che se volete optare per una tinteggiata alle pareti della vostra casa-giocattolo, allora dovete sistemare tutto preferibilmente all’esterno, coprendo il pavimento con un telo di plastica o dei sacchi per l’immondizia extralarge.

A livello di materiali, vi occorreranno:

  • un cartone grande (o più cartoni, dipende da quanto ampia volete che sia la costruzione)
  • forbici
  • taglierino
  • metro estensibile
  • squadra e/o riga
  • colla a caldo
  • pennarelli di vari colori
  • pittura lavabile (facoltativa)

Come costruire una casa di cartone

Per prima cosa, assicuratevi che il cartone scelto sia abbastanza grande rispetto all’altezza e alla corporatura di vostro figlio. Accertatevi anche che sia un cartone pulito ed integro. Poi, procedete in questo modo:

  1. eliminate le ali del cartone sul fondo con il taglierino
  2. chiudete le ali superiori della casa: saranno il vostro tetto
  3. prendete le misure per realizzare la vostra porta e almeno una finestra
  4. tracciate le linee da punto a punto delle misure appena prese, aiutandovi con la riga e la squadra
  5. con l’aiuto delle forbici o del taglierino, ritagliate le aperture facendo attenzione a non farvi male. Ricordate che ogni apertura dovrà essere tagliata su tre lati, mentre il quarto farà da “cardine”
  6. adesso, personalizzate la casetta con i pennarelli! Disegnate le imposte, la maniglia della porta, i fiori alla finestra, il sole sul tetto e via dicendo. Volendo, potete anche attaccare delle foto o delle immagini alle pareti aiutandovi con la colla a caldo.

Insomma, non è difficile! Per agevolarvi e darvi qualche ulteriore stimolo, ecco un bel video preso dal canale RealTime che vi spiega in modo semplice e chiaro come fare una casetta di cartone:

Allora, vi è piaciuta questa creazione? 

(fonte foto: pixabay.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *