Chirurgia al seno: Cuore di mamma. Corpo di donna

La chirurgia al seno da sempre interessa molte donne che vorrebbero sentirsi a proprio agio con il proprio corpo, ma che temono un intervento chirurgico o le conseguenze per il loro futuro di madri e per l’allattamento.

Per risolvere questi dubbi e per meglio conciliare la voglia di essere madre con l’esigenza di mantenere intatta la propria femminilità e prendersi cura del proprio corpo, nasce il progetto “Cuore di mamma. Corpo di donna“.

Come ha già dichiarato più volte anche il nostro esperto in chirurgia estetica, il dott. Santanchè, la protesti al seno o qualsiaisi altro intervento di natura estetica non può e non deve incidere in nessun modo nè con l’allattamento nè con la gravidanza, anche se molte donne sono trattenute dal fare interventi che col tempo potrebbero richiedere ulteriori ritocchi per i cambiamenti subiti dal nostro corpo dopo la gravidanza.

La campagna “Cuore di mamma. Corpo di donna” è un’iniziativa che coivolge ginecologi, psicologi e medici per informare le donne sull’importanza, non solo estetetica ma anche psicologica , di riportare il seno alla sua forma naturale anche dopo l’allattamento. Allo stesso tempo si vuole rassicurare e informare tutte le future mamme che tengono al loro aspetto sull’importanza dell’allattamento al seno.

La campagna iniziata in questi mesi prevede una serie di incontri in diverse città italiane per aiutare le donne in un momento di grande cambiamento come quello della gravidanza, ma senza rinunciare in nessun modo alla propria bellezza come donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *