Capelli corti e medi per mamme over 30

Quando si è mamme, le giornate sono notoriamente piene di impegni e, molto spesso, capita di non avere tempo sufficiente per prendersi cura di sé. Questo vale sia per i vestiti, sia per l’hair style. Se sei qui, significa che ti interessa sapere qualcosa di più sull’ultimo aspetto e, in particolare, sui consigli per i tagli corti e medi per le mamme over 30. Il web è una miniera di suggestioni che vale la pena prendere in considerazione. Tra tutorial su YouTube e siti come hair.it, le soluzioni per documentarsi non mancano. Per riassumere le principali dritte, abbiamo raccolto, nelle prossime righe di questo articolo, alcuni suggerimenti che speriamo ti risultino utili.

Caschetto, un taglio amatissimo: consigli sulla lunghezza e sulla gestione

Quando si discute di consigli per mamme over 30 che vogliono sfoggiare capelli di lunghezza media o tagli corti, un doveroso cenno deve essere dedicato al caschetto. Basta solo nominarlo per aprire un vero e proprio mondo! Se si ha intenzione di coniugare alla perfezione praticità ed estetica, il suggerimento prevede il fatto di orientarsi verso il caschetto corto voluminoso. Facilissimo da gestire, è popolare soprattutto nella versione bob, resa famosa dagli ultimi red carpet internazionali, in particolare quello del Festival del Cinema di Venezia.

Entrando nel dettaglio delle caratteristiche del taglio, facciamo presente che tra i consigli per accentuare il volume rientra la scalatura. Un doveroso cenno deve essere dedicato alla riga laterale, dettaglio apparentemente insignificante che, invece, conta tantissimo. Grazie a questo particolare, infatti, è possibile apprezzare una valorizzazione dello sguardo.

Capelli corti: le dritte per pettinarli al meglio

Chi pensa che i capelli corti siano poco femminili, può anche cambiare idea. Questi tagli, infatti, se ben tenuti possono rappresentare un dettaglio fondamentale per definire l’unicità e l’originalità di un look. Per ottenere il risultato appena specificato, è opportuno essere consapevoli delle dritte per pettinarli al meglio. Quali sono? Un’idea tanto semplice quanto utile prevede il fatto di utilizzare sulla chioma una mousse adatta ai capelli ricci. Nel momento in cui si ha intenzione di ottenere un effetto sbarazzino che non passa inosservato, un doveroso cenno deve essere dedicato all’asciugatura a testa in giù con il diffusore. In entrambi i casi, si parla di approcci rapidi, perfetti per quelle giornate in cui, tra impegni con i bimbi e lavoro, l’agenda è a dir poco fitta di impegni.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare delle dritte per acconciare al meglio i capelli corti! Una parentesi che è importante aprire è quella dei capelli con piega spostata da un lato. In questo frangente, prima dell’applicazione dello shampoo bisogna procedere con l’utilizzo di un prodotto molto popolare quando si parla di hair care, ossia l’olio di argan.

Il suo impiego è fondamentale per un motivo ben preciso: aiuta a mantenere a lungo il risultato. Attenzione: è basilare non solo l’utilizzo dell’olio, ma anche la gestione corretta della posa, che deve essere portata avanti per non meno di un’ora.

Una volta completato il lavaggio, per dare corpo a questo meraviglioso hair style corto è necessario utilizzare il phon sul lato dove si ha intenzione di posizionare la ciocca.

Concludiamo con un accenno ai tagli corti con piega all’indietro, il non plus ultra quando si ha una serata importante e, ovviamente, il desiderio di apparire bellissime. In questo frangente, alleato prezioso è il fissante. Inoltre, bisogna fare attenzione alla qualità dell’asciugatura dei capelli. Un ultimo tip da professionisti: questo hair style sta benissimo a donne con un viso ovale, possibilmente contraddistinto da lineamenti regolari. Il gusto personale rimane comunque il faro principale e la sperimentazione con la propria bellezza qualcosa di meraviglioso, una vera e propria coccola da dedicarsi ogni tanto nella concitata quotidianità di mamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *