fbpx

Acquagym in gravidanza per rimanere in armonia con se stesse

Il nuoto è un ottimo allenamento per il tutto il corpo. Esso allena tutti i principali gruppi muscolari e il sistema cardio-vascolare, allo stesso tempo. E’ una delle attività migliori di fitness da poter praticare e continuare per tutta la vita e funziona benissimo anche durante la gravidanza.

Il nuoto e l’acqua permettono di sostenere qualsiasi tipo di acqua fitness o acqua gym, anche in gravidanza e possiede il vantaggio, (rispetto agli esercizi ‘a terra’) di eseguire l’attività fisica in un ambiente virtuale senza peso. L’acqua sostiene il vostro peso corporeo e ciò rende l’esercizio fisico facile da eseguire e poco dannoso per le articolazioni e i legamenti. Insomma, l’acquagym, si presta ad essere una pratica sportiva perfetta in gravidanza, quando il  corpo passa attraverso una grande trasformazione, un notevole aumento di peso molto rapido (tra le altre cose) e quando il ventre crescente crea una postura del corpo nuova e squilibrata.

Continuare a eseguire un’attiva fisica moderata durante la gravidanza è consigliabile e deve essere fatta, considerate le condizioni del nuovo corpo. L’acqua aiuta a non sentire il peso del corpo durante il nuoto e permette di allenare i muscoli e aiuta a sentirsi meglio anche al di fuori della piscina. Quindi, se il nuoto era un’attività abituale prima di rimanere incinta, basta continuare  a fare le stesse cose anche ora che aspettate il vostro piccolo. Se invece desiderate iniziare l’allenamento durante la gravidanza, sappiate che il nuoto è la scelta migliore. Se nuoterete, vi sentirete meno stanche e sarete in grado di affrontare al meglio le sfide fisiche ed emotive che la la gravidanza  vi proporrà.

Quale tipo di nuoto è più adatto alle donne in gravidanza?

In primo luogo è consigliabile consultare il proprio medico o l’ostetrica per lasciare che essi vi diano il via per l’inizio di una qualsiasi attività fisica. Poi, potrete iniziare a far parte di qualche programma di acqua fitness organizzato e su misura per le vostre esigenze.

La partecipazione ad un corso organizzato di acquagym per donne in gravidanza non solo avrà il vantaggio di mettere a vostra disposizione un istruttore professionista, ma vi permetterà anche di vivere l’esperienza in un ambiente piacevole e accogliente. Vi permetterà,inoltre, di condividere la vostra esperienza e i vostri sentimenti con altre donne in gravidanza come voi.

Ad ogni modo, sia che partecipiate a corsi organizzati, sia che svolgiate degli esercizi o del semplice nuoto da sole, ricordate che non si deve esagerare, il vostro obiettivo principale è quello di mantenere il vostro livello e non di mirare a migliorare le vostre performance di nuoto. A causa della pancia prominente il migliore stile di nuoto durante la gravidanza è quello a rana. Lo stile a rana non richiede una rotazione del busto che potrebbe risultare pesante e dannosa per lo stomaco, inoltre, esso aiuta a rafforzare la schiena, che subisce un eccessivo sforzo a causa della pancia pesante.

Ed ancora, l’interval training durante la gravidanza, risulta l’allenamento più appropriato e comporta un ritmo basso ma costante. Iniziate dunque con dei movimenti dolci e continuate a nuotare mantenendo un ritmo basso e costante. Non fate in modo di uscire dall’acqua esauste, ricordate che il vostro corpo sta già lavorando duramente, non chiedetegli troppo. La regola d’oro qui è ascoltare il proprio corpo e nuotare di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *