Trentesima settimana di gravidanza

Il bambino alla trentesima settimana di gravidanza è lungo circa 38 cm e pesa più o meno 1.5 kg. Occupa praticamente tutto il vostro utero e, a mano a mano che cresce, il liquido amniotico diminuisce. Il piccolino trascorrerà circa l’80% del periodo di sonno in fase REM, durante la quale il cervello è più attivo e si sviluppa quindi più rapidamente. Il sistema immunitario continua a rafforzarsi e si stanno sviluppando anche le capacità di deglutire e succhiare. La maggior parte della lanugine è scomparsa, tranne che in alcune zone della schiena e delle spalle, ma sparirà comunque prima della nascita.

La pancia inizierà piano piano ad abbassarsi perché il bambino sta iniziando la fase dell’impegno nel canale del parto, ossia scenderà nel bacino per prepararsi al travaglio. Da questo momento in poi, respirerete e digerirete meglio, ma avrete sempre più stimolo di far pipì.

In questo periodo, avvertirete come una sensazione di “gonfiamento” generale del vostro corpo: mani, piedi, caviglie, gambe, persino il viso sembrano lievitare. E’ del tutto normale ed è, anche questa volta, colpa degli ormoni della gravidanza, in particolare dell’aumento degli estrogeni (che regolano la distribuzione del grasso corporeo) e del progesterone (che provoca ritenzione idrica). I vostri piedi potrebbero crescere di una misura e non è detto che ritornino a quella originale dopo il parto. A causa del pancione, potreste avere anche dei problemi di equilibrio. Le pareti dell’utero si rilassano ulteriormente e le ossa del bacino diventano più flessibili per agevolare il passaggio del bambino durante il parto.

Per quanto riguarda gli esami, a partire da questa settimana potreste effettuare una flussimetria, un’ecografia tramite la quale il ginecologo controlla che le vostre arterie uterine e le arterie ombelicali del bambino lavorino bene e che quindi il bambino abbia dei buoni livelli di accrescimento.

Torna all’indice ————Vai alla trentunesima settimana

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità