About the author

Related Articles

6 Comments

  1. 1

    CINZIA

    ho letto l'articolo con molta attenzione pensando fosse accaduto un fatto brutto o increscioso durante le due trasmissioni….ma quello che ho letto l'ho trovato profondamente RIDICOLO….a parlare è una mamma di una bimba di quasi 6 anni che quando vede quelle trasmissioni elencate si diverte con la sua bimba a ballare e cantare…..come vedo fare anche ai bimbi che partecipano in trasmissione….dovresti un pò allontanare i tuoi PREGIUDIZI, e seguire meglio questo bambini anche durante le loro interviste e vedresti la loro estreme genuinità….che nenche un grande attore riuscirebbe a camuffare per vera….per quanto riguarda i genitori FINIAMOLA DI INCOLPARLI DI ESSERE FELICI DI VEDERE I PRORPI FIGLI INSEGUIRE IL SOGNO DI DIVENTARE QUALCUNO….O SEMPLICEMENTE SEGUIRLI NELLA LORO PASSIONE CHE IN QUESTO CASO E' IL CANTO…ma potrebbe essere uno sport (vedi il calcio), lo studio della musica (tipo pianoforte), del teatro…o quant'altro…..NON C'E' NULLA DI MALE……FINIAMOLA CON QUESTE MENATE DA DEPRESSI CRONICI…….lasciamo in pace questi bambini che hanno solo voglia di divertirsi…e se anche fosse si dovessero montare la testa….non sono fatti nostri…ci sono I LORO GENITORI CHE SONO SICURA SAPRANNO COME GESTIRE IL TUTTO….un FORTE AUGURIO A TUTTI…DICO TUTTI I BAMBINI TALENTUOSI O NO……

    Reply
  2. 2

    sesa

    Cara Cinzia,
    non sono stata certo io a promuovere la sospensione di questi programmi, mi sono limitata a riportare una notizia. E questo è un fatto. Poi, mi permetto di dirti che tu non puoi saperne nulla se io ho dei pregiudizi oppure no, ho solo espresso la mia opinione personale,che ho il diritto di esprimere come tu hai il diritto di esprimere la tua… Evviva la diversità di opinioni e evviva il confronto ma espressioni come "ridicola" o "da depressi cronici" non credo siano opportune in un confronto civile, perché possono sembrare un attacco personale. Grazie comunque per aver espresso la tua opinione, ciao!

    Reply
  3. 3

    Enrico

    Cinzia, svegliati! Pensi veramente che una trasmissione in TV sia un posto dove un bambino puo' divertirsi liberamente? Pensi che lo stress di partecipare in una produzione televisiva e tutte le aspettative che hanno genitori, conduttori, produttori e telespettatori faccia bene ad un bambino?
    Il codice di autoregolamentazione esiste per un buon motivo.. la TV ormai è diventata una macchina che non rispetta nessun limite nella ricerca di far guadagnare piu' soldi alle reti. Le trasmissioni citate da sesa sono degli esempi palesi dove una logica commerciale sfrutta la voglia di alcuni genitori di vedere i loro figli in TV e allo stesso momento soddisfa la voglia del pubblico di vedere degli mini-adulti – delle “grottesche imitazioni". Il rispetto alla volontà del bambino è proprio l'ultima cosa che viene presa in considerazione…

    Ovviamente non ti vieta nessuno di divertirti con tua figlia a guardare un programma in TV. Pero' secondo me faresti bene a pensare un po' sul perché di questo programma e di chiederti se il tuo punto di vista non sia un pochino ingenuo.

    Reply
  4. 4

    CINZIA

    sesa,,,scusami tanto se ti rispondo solo ora….vorrei farti notare che nel tuo articolo non riporti semplicemtente una notizia, ma la commenti e con toni (nei confronti dei bambini, dei genitori….)decisamente non "leggeri"…non solo, tu fai anche delle insinuazioni nei confronti dei genitori circa la loro reale motivazione nel far partecipare i loro figli a questi programmi…quindi, fammi capire…è viva la diversità di opinioni…evviva il confronto…e poi fai l'offessa??????!!!!!!ho l'impressione…e ti chiedo scusa da subito perchè (come te) sto deducendo…(non conoscendoti) che sei un pò permalosa…se no non mi pare di essere stata incivile….ad ogni modo di nuovo SCUSA…..dico grazie a enrico….si, forse hai ragione magari pecco d'ingenuità…magari ho bisogno ogni tanto di credere che le cose siano più semplici della realtà da voi proposta…..sono daccordo con te che il meccanismo mediatico ha assunto ruoli e direzioni ormai allo sbando , perchè l'unico interesse è fare denaro……ma finchè riuscirò a trovare anche solo qualcosa di buono in quello che "vedo"…..pur non perdendo la mia razionalità….vedrò di godermelo…a maggior ragione in questo caso con la mia bimba……grazie ancora Cinzia!

    Reply
  5. 5

    sesa

    Ciao Cinzia, che sono permalosa me lo dice sempre anche mio marito quindi me lo prendo e non mi offendo! 🙂

    Di certo non volevo farti sentire in obbligo di chiedermi scusa, ci mancherebbe, volevo solo farti notare che mi sono sentita un po' attaccata sul personale, magari fraintendendo il tono del tuo commento, sempre difficile da interpretare in una comunicazione esclusivamente scritta.

    Io non mi offendo se qualcuno la pensa diversamente da me anzi, dico sempre la mia opinione proprio per stimolare un dibattito tra chi la pensa come me e chi no, ma si può esprimere il proprio parere contrario senza usare espressioni come ridicolo, con pregiudizi e da depressi cronici non tanto indirizzate all'argomento, quanto alla persona che ne ha scritto (almeno io l'ho interpretato così). beh, capirai che questo può suscitare una reazione no? 🙂

    Comunque spero di esserci chiarite e grazie davvero per questo scambio di opinioni! ciao e a presto!

    Reply
  6. 6

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità