About the author

Related Articles

7 Comments

  1. 1

    katia

    Buona sera.
    Io sono rientrata subito dopo i tre mesei previsti per legge perchè lavoro in un agenzia turistica ed iniziava la stagione estiva. I proprietari sono stati molto disponibili. Chi mi ha fatto mobbing è stata la mia collega (nonchè moglie di uno dei titolari) perchè lavorando meno ore (causa allattamento) a lei toccava impegnarsi di più (l'attività è sua…) Mi ha fatto venire l'esaurimento nervoso, con cambi continui dei turni secondo le sue esigenze (feste di compleanno, giri in spiaggia) mentre io (con una bimba di 3-4 mesi) dovevo sottostare alle sue richieste senza che i proprietari mi dessero una mano…. Dopo un mese praticamente mi è andato via il latte…. Abbiamo fatto una mega lite e praticamente ora facciamo turni ben definiti e non la vedo ormai da 6 mesi… Come si fa ad essere così infimi? Grazie per l'ascolto (o meglio la lettura)…

    Reply
    1. 1.1

      Kasy

      Anch'io sono rientrata dopo i tre mesi previsti per venire incontro alle esigente dell'ufficio.
      Dopo tre mesi hanno capito che l'INPS non gli avrebbe rimborsato i miei stipendi ma li avrebbe detratti dagli F. 24…..CAPITOMBOLO….Ho anche rinunciato alle 2 ore di allattamento per loro e per aver chiesto 1 ora al mese per portare la bimba dal dott….apriti cielo…."Costi troppo, stai esagerando, stai attenta…." allora dovrei per 240 giorni all'anno essere sempre disponibile, mai malattia o altro e per finire mi chiedono anche di ritardare l'orario pomeridiano di un'ora…. fanno di tutto per rendere la vita impossibile…perché la mia maternità è costata troppo allora ora devo essere disponibile sempre…..matti…..il part-time sarà l'ideale ora vengo a lavorare controvoglia, ma successo in quindici anni…….

      Reply
  2. 2

    milena

    ciao,sono milena mamma di una bambina di 5 anni,sono rientrata al lavoro che la bimba aveva 6 mesi,e mi sono ritrovata contro un intero negozio,circa 18 colleghi,piu il capo area e un direttore che mi nn mi ha tutelata mai..anzi…nn ho ritrovato piu il posto di responsabile che occupavo prima dell maternita'….ho girato vari reparti per mesi….piangevo tutti i gg…l'unica mia forza era mia figlia….nemici e caativerie…dalle donne…una vergogna….ora con tenacia e merito sono rientrata nel mio ruolo..ma ho dovuto chiedere il part time…per stare di piu' con mia figli…..gazie

    Reply
  3. 3

    Soraya

    Dovrei rientrare in servizio a scuola dopo quattro mesi dalla nascita di mia figlia, dico dovrei perchè mi hanno attribuito un orario di servizio che prevede per ben tre sere di lavorare oltre le ore ventidue (si tratta di un corso serale). Non posso pensare di avere l'orario peggiore di tutti e di non poter accudire la mia piccolina…… ammetto che questa situazione mi sta togliendo la gioia della maternità…….mi sento schiacciata. vorrei sapere se posso fare qualcosa. grazie

    Reply
  4. 4

    Nunzia

    anche io al mio rientro al lavoro dopo sei mesi ho trovato colleghe e capo contro. Il mio posto era stato dato ad un'altra. Piangevo prima di entrare e quando uscivo.Quel luogo era un inferno. La mia forza erano le mie due bambine. Ho dovuto lottare molto per riavere il mio posto ,non ho mollato, ma devo dire che e' stato veramente molto difficile.Vorrei che anche i politici tenessero conto di queste cose quando e' ora di fare delle leggi per le mamme che rientrando al lavoro trovano queste situazioni.La discriminazione contro le donne mamme lavoratrici dovrebbe essere punita severamente.

    Reply
  5. 5

    laura

    Ciao sono laura, sono impiegata in un'azienda da otto anni con contratto 8 ore tempo indeterminato.premetto che prima di restare a casa avevo chiesto al capo se c'era la possibilità di fare un part-time al rientro ma che al momento giusto ne avremmo riparlato. A gennaio dovrei rientrare dopo aver fatto i sei mesi di facoltativa e il capo vuole farmi fare subito due settimane di ferie e finito il periodo di allatamento 6+2 mi vuole far fare un part-time di 4 ore e non ha accettato la mia richiesta di part-time di 6 ore. Al posto mio sono state assunte due persone. una di queste doveva andare via al mio rientro e invece il capo ha deciso di tenerle entrambe così facendo ci troveremo in tre…(per otto anni sono stata da sola in ufficio). il punto è che non so cosa mi faranno fare visto che non c'è tanto lavoro e i due fanno quello che facevo prima da sola. cosa posso fare?devo accettare part-time o no? aiutatemi mi sento messa da parte e inutile non è giusto!!!

    Reply
  6. 6

    lilla

    sto per rientrare a lavoro dopo i canonici 3 mesi e 2 mesi di ferie,ho chiesto di non usufruire delle ore ore di allattamento per rientrare nel mio ruolo di capo negozio,ma sono stata minacciata di gravi ritorzioni se avessi rinunciato perchè colei che mi ha sostituito per 1 anno mi ha fatto le scarpe e mi stanno obbligando a rientrare a 29 ore facendomi sottostare a lei..per non dire che a lei il lavoro e a tutti gli altri dipendenti il lavoro l'ho insegnato io.posso fare qualcosa?

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità