About the author

Related Articles

3 Comments

  1. 1

    Andre

    Purtroppo non è un fatto isolato..dopo 8 anni di lavoro sempre nello stesso posto,pur avendo sempre lavorato con serietà,mai un ritardo,pochissime assenze per malattia ed essendo stata sempre disponibile a svolgere straordinari,con un espediente sono stata licenziata non ostante il contratto a tempo indeterminato,solo per essere rimasta incinta..sono stata a casa 6 mesi e poi riassunta tramite l'ispettorato del lavoro,ma solo dopo la minaccia di andare in tv e fare uno scandalo..Poi dicono che in Italia non si fanno più figli..voglio vedere come li campi dopo
    senza lavoro!!!

    Reply
  2. 2

    angelina

    E' veramente discriminazione io ho perso il lavoro l'anno scorso alla bella età di 54 anni ebbene sono vecchia per lavorare mi sono iscritta a un corso di oss ho gli esami a luglio voglio vedere se troverò un lavoro in questo campo, dove sto facendo tirocinio alla mia collega hanno già offerto un'opportunità per il periodo estivo a me non è stato proposto niente la mia amica ha 32 anni secondo voi cos'è questa non è discriminazione e poi non abbiamo diritto al lavoro altro che fanulloni i veri fanulloni li abbiamo solo al governo………………

    Reply
  3. 3

    laura

    sono cose che fanno rabbrividire…al giorno d'oggi "purtroppo" fare una famiglia quindi avere un bambino costringe la donna a numerosi sacrifici…ma non è giusto siamo nel 2011 e ancora non si fa niente per queste discriminazioni…se ne volete un'altra di storia io al rientro dalla maternità (dopo nove anni di lavoro) non ho più trovato il mio posto e la scrivania che sono stati affidati ad altri e io sono stata sbattuta in un angolo a guardare il soffitto…vi sembra giusto?

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità