Diciassettesima settimana di gravidanza

La lunghezza del bambino alla diciasettesima settimana di gravidanza si aggira intorno al 13 cm e il peso sui 120 grammi. La corteccia cerebrale del vostro bimbo, ossia lo strato esterno del cervello, inizia a svilupparsi e i collegamenti tra nervi e muscoli sono già ben definiti: il bambino esercita quindi un controllo sempre maggiore sui propri movimenti.

Lo strato adiposo sotto la sua pelle (il cosiddetto grasso bruno) continua a formarsi e avrà il compito di regolare la sua temperatura corporea dopo la nascita. Al momento del parto, il grasso rappresenterà i tre quarti del peso totale del neonato. Contemporaneamente, inizia a formarsi anche quello strato protettivo esterno che si chiama vernice caseosa.

Attenzione ai rumori forti perché potrebbero farlo sobbalzare.

In questo stadio della gravidanza, il bambino è arrivato a pesare più della placenta. Se aspettate un maschietto, le ghiandole della prostata iniziano ora a svilupparsi.

La parte superiore dell’utero (il fondo) si trova a metà strada tra l’osso pubico e l’ombelico, 4-5 cm al di sotto di esso. Inizia a pesare un po’ e lo sentirete di più quando siete in piedi, piuttosto  che sdraiate. La pelle può subire ulteriori cambiamenti perché le cellule responsabili della pigmentazione vengono stimolate dal progesterone e dagli estrogeni, con il risultato che, se avete la pelle chiara, potrebbero comparire macchie più scure su fronte, naso e zigomi, mentre se la vostra pelle è scura, macchie bianche potrebbero comparire su collo e viso. Stiamo parlando della maschera gravidica e scomparirà circa 3 mesi dopo il parto. Fate solo attenzione in caso di esposizione al sole, proteggendo la pelle con una crema adeguata. Potrete inoltre notare un aumento nel numero di nei: se sanguinano o cambiano forma o dimensione, fateli vedere ad un dermatologo.

Le secrezioni di tutto il corpo aumentano a causa dell’aumento del volume sanguigno, quindi suderete più abbondantemente, produrrete tantissima saliva e avvertirete un aumento delle perdite vaginali.

Il vostro aumento di peso dovrebbe aggirarsi intorno ai 2,5-4,5 kg in più, e non dipende solo dal bambino che cresce ma anche dalla preparazione di una riserva energetica in previsione dell’allattamento.

Torna all’indice ————Vai alla diciottesima settimana

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità