About the author

Related Articles

6 Comments

  1. 1

    Emanuela

    Il sonno condiviso dona una grande dose di autostima e sicurezza nei bimbi, al contrario di quello che comunemente si crede per le false informazioni diffuse soprattutto da quel sado-pediatra di Estivill. E' stato studiato e scientificamente provato, visitate il sito psicologiaperinatale .
    Ela

    Reply
  2. 2

    zelda

    Hai proprio ragione anch'io quando sentivo parlare altri genitori che dicevano di dormire con in figli nel lettone… Pesnsavo: non è possibile poi si lamentano che i figli sono viziati!!!! Ma putroppo da due anni a questa parte ho capito che non è così semplice (anche perchè tra le altre cose io sono stata fortunata perchè la prima bimba ora di 11 anni non ha mai dormito con noi e quindi pensavo che io ero stata bravissima a crescerla così….ma era proprio il suo carattere così non ama il contatto fisico…quindi io non avevo fatto nulla !!!!)ora la piccola mi ha fatto pagare a 8 anni di distanza tutte le notti in bianco che non ho fatto con la prima!!!!
    Zelda

    Reply
  3. 3

    giuseppe agnello

    carissima amica Elisa, io non sono una mamma ma un Papà e anche io quando non ero sposato intraprendevo discorsi animati con altri. oggi dico che non riesco e non voglio dormire senza le mie figlie nel letto.
    mi danno tanta serenità e unione, anche se la mattina mi sveglio con le braccia che mi fanno male o con altri dolori, appena apro gli occhi e li vedo accanto a me, tutto svanisce.
    peppe

    Reply
  4. 4

    GIUSEPPINA D.

    … provate con un "SURROGATO" dei genitori: il nostro Federico dorme solo nella culla con un orso (papa?) e una tigre (mamma?) quasi a grandezza naturale!FUNZIONA!!!

    Reply
  5. 5

    Brunella

    Cara mamma Elisa, secomdo me dovresti comprare un letto a due piazze per la cameretta dei bimbi così, appena loro si addormentano nel vostro comodo letto voi potete sgattaiolare nell'altra stanza. E se si svegliano e vengono a disturbarvi, voi li addormentate in cameretta e sgattaiolate nella camera da letto.
    Il percoso cameretta-camera da letto può essere ovviamente ripetuto per un numero non ben definito di volte durante la notte.
    Alla fine qualcono dovrà pur cedere ….. no non mi dire che cedere voi!!!!!!

    Reply
  6. 6

    elisa

    Cara Brunella, grazie mille per il consiglio, è un'idea da non sottovalutare…. potrebbe essere un modo per rendere ancora più divertenti le nostre notti già parecchio movimentate!!!! Riguardo al dubbio su chi cederebbe più facilmente…beh…credo proprio che i deboli siamo noi!!!!!

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità