About the author

Related Articles

3 Comments

  1. 1

    giuggy

    salve,
    io ho superato da poco la soglia del quarto mese e fin da subito ho cercato di evitare qualsiasi cosa potenzialmente nociva, dall'alimentazione alle radiazioni.
    questo non significa però che ho smesso di usare il cellulare.. bensì lo uso il minimo indispensabile, lo tengo lontano dalla pancia (cioè non in tasca) e se so che una conversazione andrà per le lunghe attacco l'auricolare e poggio il cell il più lontano possibile.
    alla stessa maniera mi comporto con l'alcol: non sono mai stata una gran bevitrice per cui non ho problemi a non assumerne, ma questo non significa che ogni tanto (mediamente due volte in settimana) faccio un sorso di vino ai pasti (del tipo appena un dito..). ma ho assolutamente eliminato i superalcolici!!
    allo stesso modo mi allontano di metri quando un conoscente fuma, ma ciò non implica che andrò in crisi se accidentalmente me arriverà una ventata.
    ci sono circostanze in cui una donna fa tutto per bene e qualcosa va storto lo stesso e situazioni in cui una combina un po' di tutto e le va procede tutto a meraviglia.. per quante percentuali di rischi esistano, la vita e la nascita di una vita sono tutto un gran mistero..
    saluti a tutti
    una futura mamma entusiasta!!

    Reply
  2. 2

    Tati

    Ciao,
    sono alla 32ma settimana e ho rinunciato completamente a bere alcolici. Sono convinta che non sia il caso di rischiare in nessun modo delle conseguenze. Inoltre credo in questo modo di rispettare mio figlio che essendo ancora in pancia non ha voce in capitolo!!
    Ho rinunciato anche al caffè e a tutti gli stimolanti. Sono tutte cose delle quali non ho "bisogno" per vivere e per far crescere bene il bimbo, dunque ne faccio volentieri a meno! Spesso mi sono sentita dire " esagerata! un sorso di birra non ti farà male!" Ma io ripeto: non mi fa neanche vivere meglio!! Sto bene così… per il mio bene ma molto più importante per il bene del mio piccolo!

    Un saluto!
    Tati

    Reply
  3. 3

    vale

    è giusto fare informazione su questo tema, infatti ho letto in quel sito bevi responsabile una cosa importante: Non è possibile fissare una dose minima di alcol da considerare pericolosa in gravidanza in quanto esistono forti variabili individuali. È quindi preferibile astenersi completamente dal bere durante questo delicato periodo della vita.

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 - Vietata la riproduzione dei contenuti - MammaOggi.it è un marchio Fair Magazine CF/P.iva 05136530960 - Disclaimer - Pubblicità